Conceria Monteverdi "Pelle al Vegetale"

Vai ai contenuti

Menu principale:


La Conceria Monteverdi  fonda le sue origini nel lontano 1955, collocandosi pertanto fra le storiche aziende conciarie del ns. territorio.
Allora la produzione veniva realizzata su fianchi, con concia al vegetale in cuoio lissato, pellame utilizzato per la realizzazione di pelletterie e calzature.
Nel tempo la produzione è mutata in base alle esigenze della moda, creando e sviluppando nuovi articoli all’avanguardia,  mirati a soddisfare una fascia di mercato sempre più raffinata.
La Monteverdi oltre a commercializzare con tutta l’Europa, serve mercati internazionali come gli USA e l’Asia, e la sua presenza all’interno delle maggiori fiere di settore, dà vita ad una dettagliata rete di vendita che la rende, con il proprio marchio, oggi registrato, presente su tutti i mercati.
La gamma di articoli della produzione attuale è specializzata in conciatura al vegetale e comprende pellami per cinturini di orologio, piccola pelletteria, guarnizioni, cinture, cartelle, e arredamenti per interno.


LA CONCIA AL VEGETALE
La concia al vegetale ha una tradizione antica e in Toscana ha conosciuto il suo massimo splendore.
Da secoli i conciatori toscani si tramandano la tradizione artigianale, adesso connubio di antiche ricette e di avanzata tecnologia, portando le pelli grezze a divenire cuoio, nel totale rispetto della natura.
La concia al vegetale è la più tradizionale, riconoscibile, l’unica capace di impartire al cuoio proprietà inconfondibili, la più naturale, la più rispettosa dell’ecologia, che rende unico il prodotto.
Il tannino, principio attivo che produce la trasformazione del derma animale in un materiale compatto e resistente, che sfida gli anni, è il fondamento della concia al vegetale.
Sono i tannini a dare alla pelle lo stesso “profumo di cuoio” e l’odore del cuoio è qualcosa di irripetibile, che dà una sensazione di naturalezza al prodotto finale.

Il tannino più noto ed antico è l’estratto di castagno, altrettanto diffuso è l’estratto di Quebracho, un albero che si trova prevalentemente in Argentina.
La pelle conciata al vegetale assorbe le tracce del ns. vissuto. Invecchia, ma non si rovina.
Scegliere un prodotto realizzato con questo pellame, significa possedere un articolo che è l’espressione di una filosofia, di uno stile di vita unico.





 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu